COS’È?

La mesoterapia è uno dei trattamenti più utilizzati per eliminare i liquidi in eccesso, rivitalizzare e migliorare la tonicità della cute delle gambe e delle cosce, dei glutei e dell'addome. Si tratta di microiniezioni intradermiche di varie sostanze che, agendo sul microcircolo ed in parte sul grasso sottocutaneo, combattono la ritenzione idrica e migliorano l’aspetto delle zone colpite da cellulite.

QUANDO È INDICATA?

Questa terapia è ottimale per contrastare gli inestetismi legati alla cellulite che colpiscono molte donne, come il gonfiore delle gambe, delle cosce e delle caviglie, l’aspetto della pelle “a buccia d’arancia” o “a materasso” ed il rilassamento cutaneo. Utilizzando farmaci particolari, la mesoterapia ha anche un certo effetto riducente sulle aree di accumulo adiposo. Questa tecnica può essere associata al linfodrenaggio, alla terapia con alcuni laser-LPG (triactive), alle iniezioni intraadipose di fosfatidilcolina (lipodissolve), ed e'un ottimo completamento di terapie chirurgiche come la liposcultura.

È SICURA?

La mesoterapia è sicura e indolore; si effettua a livello ambulatoriale e non richiede alcun tipo di anestesia. Dopo la procedura possono comparire dei piccoli ematomi che si riassorbiranno in pochi giorni.

IL RISULTATO

Grazie a questa procedura le condizioni del tessuto cutaneo alterato migliorano visibilmente, la pelle acquista di nuovo freschezza e compattezza e nel complesso le zone trattate risultano più toniche e armoniose.

IN PILLOLE

Ogni seduta dura dai 15 ai 30 minuti circa.
Il trattamento comprende più sedute, in numero variabile da 8 a 15 in base alle esigenze dei soggetti. È consigliata una frequenza settimanale e un mantenimento mensile per rendere ancora più efficaci e duraturi i risultati ottenuti.